Cavallotti, Alberto

Alberto Cavallotti

Alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano diretta da Giorgio Strehler consegue il diploma in Regia teatrale. Vince poi la borsa di studio per la specializzazione in regia lirica al Teatro alla Scala, dove rimane come aiuto regista fino al 1985 lavorando, tra gli altri, con Ronconi, Chéreau, Zeffirelli, Olmi, Sequi, Bolognini. Nel 1985 debutta nella regia con La scala di seta di Rossini, scene e costumi di Mino Maccari, e inaugura la stagione del Teatro Rossini di Lugo. Nel 1986 affianca Filippo Crivelli lavorando con Nicola Benois a La forza del destino per i teatri di Ravenna e di Busseto. Dal 1986 al 1992 è attivo con l’AsLiCo come regista collaboratore. Dal 1999 al 2003 segue come responsabile del progetto il “Festival Scarlatti” organizzato dal Teatro Massimo di Palermo. Dal 1987 ad oggi è Regista collaboratore del Teatro Massimo di Palermo, dove realizza le regie di A Ceremony of Carrols e L’arca di Noé di Britten, White Christmas di Berlin, ShalomConcerto di Natale con Amii Stewart, Un sogno per Natale con Daniela Mazzucato e Oh! Che armonico fracasso (da Il maestro di cappella di Cimarosa), la mise en éspace per il concerto Le Tre regine con Mariella Devia e per Signs con Adriano Fazio e Damiano Bigi. Sempre per il Teatro Massimo cura inoltre le riprese di Turandot (regia di Zhang Yimou), I vespri siciliani (regia di Nicolas Joel, ripresa a Tokyo e al Teatro San Carlo di Napoli), Maria Stuarda (regia di Denis Krief), Nabucco (regia di Saverio Marconi), Bianco Rosso e Verdi e Il barbiere di Siviglia (regia di Francesco Micheli). Ha curato i costumi di Singerella Follie! Follie!, spettacolo di Dosto & Yevsky, per L’oca del Cairo e per Passione secondo Giovanni con la regia di Pippo Delbono. Ha collaborato come attore nelle produzioni Alice e Scene da Bohème e per Superflumina di Sciarrino.

Edizioni Musicali Wicky

Contatti

Via Biancardi, 4
20149 - Milano, Italia
P.IVA IT09835240152

Tel: (+39) 02 460 412
Email: info@wickymusic.com